Hatha Yoga

Il termine "yoga" rinvia al concetto di unione che, in prima fase avviene ad un livello di riconnessione con il proprio corpo e con il proprio centro vitale energetico ed emotivo, per poi portare ad una consapevolezza spirituale che va oltre i benefici fisici ed energetici di una postura o "asana". 

Da un punto di vista fisico, la pratica delle posizioni yogiche migliora la flessibilità corporea, il tono muscolare e la mobilità articolare; le pratiche di "pranayama" incrementano le capacità di gestire e controllare la respirazione e l'energia vitale ad essa connessa. Ogni lezione inoltre prevede un rilassamento profondo guidato e pratiche di meditazione corporea che alleviano sensibilmente la percezione di stress, tensione corporea e stati d'ansia e che ristabiliscono una sensazione di benessere generale.

La pratica dello Hatha Yoga mira al raggiungimento di un migliore equilibrio psicofisico grazie all'ascolto profondo delle proprie sensazioni fisiche e interiori e quindi ad una maggiore percezione della propria vera natura.